Benvenuto!

Benvenuto nel forum di meteorologia di MeteOne. Potrai discutere con gli appassionati e gli esperti di MeteOne. Registrati con pochi click e inizia a far parte della famiglia MeteOne

Registrati ora

Ultimi messaggi

Comprimi

Discussioni Statistiche Ultimo messaggio
Iniziato da DanieleChierico , 13 January 2021, 20:45
463 risposte
11,194 visualizzazioni
2 mi piace
Ultimo messaggio DanieleChierico  
Iniziato da DanieleChierico , 4 January 2021, 22:28
66 risposte
256 visualizzazioni
0 mi piace
Ultimo messaggio Geloneve  
Iniziato da DanieleChierico , 5 January 2021, 18:27
565 risposte
13,400 visualizzazioni
1 mi piace
Ultimo messaggio ghigo78
da ghigo78
 

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

    Dopo questa fase instabile artica tra fine Dicembre e inizi di Gennaio, che ha portato le prime nevicate a quote collinari al Centro-Sud, si aprirà una fase di flusso atlantico medio-alto, in cui saranno possibili veloci perturbazioni nord-atlantiche verso le nostre latitudini.

    Questa fase dovrebbe durare fino a metà mese, con il vortice che sembrerà accellerare e dettare legge sull'Europa. Dopo metà mese tra il 15/20, il vortice rallenterà, a quel punto l'Azzorre spinto da una Mjo in grande spolvero si dovrebbe lanciare nuovamente verso il polo.

    Il forte raffreddamento in sede polare, se l'Azzorre farà il suo buon lavoro, potrebbe portare a un'irruzione di quelle toste per l'Europa. La direzione ovviamente non è capibile ora... Bisognerà vedere anche in che fase sarà la mjo.

    In questo momento è prevista con magnitudo alta in fase 4-5 che sostanzialmente si traduce con hp sulle nostre capocce (vortice islandese sparato) e pesanti irruzioni negli Stati Uniti.



    Solitamente la mjo poi prosegue in fasi a noi più congeniali (fase 7-8), con l'Azzorre che si erge in atlantico e irruzioni europee.

    La QBO è prevista andare leggermente in negativo per Gennaio, con relativo rallentamento delle correnti zonali.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    La Mia Stazione Meteo di Altamura Sud
    La stazione di Fornello - Altamura Est
    DAL NIENTE AL TUTTO: ALTAMURA IL RISCATTO!

    Inverno 2008-2009: Vai col lisco...
    Inverno 2009-2010: autunnale, da dimenticare.
    Inverno 2010-2011: l'Inverno delle speranze.
    Inverno 2011-2012: L'inverno dell'eterna illusione
    Estate 2012: CHIAMATEMI CANALE...liscio infinito
    Inverno 2014-2015: 30-31 Dicembre 40cm
    Inverno 2015-2016: 17 Gennaio 20cm
    Inverno 2016-2017: 5-15 Gennaio 75cm - 6 giornate di ghiaccio - Neve al suolo per 10 giorni
    Inverno 2017-2018: neve 26-27 Febbraio 15-20cm e neve 21-24 Marzo 5-6cm
    Inverno 2018-2019: 3-6 Gennaio 55cm di neve e blizzard con tuoni
    Inverno 2019-2020: nulla fino ad Aprile (neve il 1°)

  • #2
    Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

    Comunque non sarà una fase anticiclonica calda, saremo costantemente con valori tra 0 e 3/4 gradi al massimo ad 850hp. Almeno non saranno giornate troppo miti e faremo belle minime da inversione.

    Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk

    Commenta


    • #3
      Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

      Il flusso da est sarà costante. Meno male. Almeno non avremo valori di 1040hPa come qualche inverno scorso, osceno...

      Inviato dal mio GM1913 utilizzando Tapatalk
      Stazione Meteo Protezione Civile - Altamura "TEMPERATURA"

      Stazione Meteo Protezione Civile - Altamura "PRECIPITAZIONI"

      Stazione Meteo Altamura Nord - S.P 151

      Stazione Meteo Altamura Sud - via Carpentino

      Stazione Meteo Fornello - via Santeramo, Altamura

      Stazione Meteo Zona Jesce - Altamura - confine tra Puglia e Basilicata

      Commenta


      • #4
        Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

        Ci sono dei piccoli cambiamenti in gfs12 sembra solo un sud shift

        Commenta


        • #5
          Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

          Classico movimento da mjo con forte magnitudo.
          Prima hp sulla nostra capoccia (con fase 4-5), poi l'ondulazione cambia e l'Azzorre zale in Atlantico e tac irruzione Europea.

          È solo questione di tempo. E con il gelo che si accumulerà sul polo in questi giorni, l'ondata potrebbe essere veramente tosta, aldilà di dove colpirà.

          Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
          La Mia Stazione Meteo di Altamura Sud
          La stazione di Fornello - Altamura Est
          DAL NIENTE AL TUTTO: ALTAMURA IL RISCATTO!

          Inverno 2008-2009: Vai col lisco...
          Inverno 2009-2010: autunnale, da dimenticare.
          Inverno 2010-2011: l'Inverno delle speranze.
          Inverno 2011-2012: L'inverno dell'eterna illusione
          Estate 2012: CHIAMATEMI CANALE...liscio infinito
          Inverno 2014-2015: 30-31 Dicembre 40cm
          Inverno 2015-2016: 17 Gennaio 20cm
          Inverno 2016-2017: 5-15 Gennaio 75cm - 6 giornate di ghiaccio - Neve al suolo per 10 giorni
          Inverno 2017-2018: neve 26-27 Febbraio 15-20cm e neve 21-24 Marzo 5-6cm
          Inverno 2018-2019: 3-6 Gennaio 55cm di neve e blizzard con tuoni
          Inverno 2019-2020: nulla fino ad Aprile (neve il 1°)

          Commenta


          • #6
            Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

            Originariamente inviato da DanieleChierico Visualizza il messaggio
            Classico movimento da mjo con forte magnitudo.
            Prima hp sulla nostra capoccia (con fase 4-5), poi l'ondulazione cambia e l'Azzorre zale in Atlantico e tac irruzione Europea.

            È solo questione di tempo. E con il gelo che si accumulerà sul polo in questi giorni, l'ondata potrebbe essere veramente tosta, aldilà di dove colpirà.

            Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
            Stavo proprio scrivendo che si iniziano a vedere movimenti interessanti. Anche nella prima fase con ho su di noi basterebbe veramente poco per gar scorrere freddo da est sotto la radice. Comunque ci sono ottime potenzialità dopo metà mese. Pazientiamo

            Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk

            Commenta


            • #7
              Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

              Originariamente inviato da DanieleChierico Visualizza il messaggio
              Classico movimento da mjo con forte magnitudo.
              Prima hp sulla nostra capoccia (con fase 4-5), poi l'ondulazione cambia e l'Azzorre zale in Atlantico e tac irruzione Europea.

              È solo questione di tempo. E con il gelo che si accumulerà sul polo in questi giorni, l'ondata potrebbe essere veramente tosta, aldilà di dove colpirà.

              Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
              Il target 13/17 Gennaio i modelli lo inquadrano da un bel pò di giorni, si vedrà... Di certo per casistica ogni 3/5 anni si hanno incursioni gelide toste, dovremmo stare in linea, ma pensandoci Gennaio scorso ne abbiamo avuta una, quindi non possiamo fare casistiche in quanto dal 2014 le incursioni gelide sono molto più frequenti

              Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
              Il totale distacco delle emozioni con il pensiero potrà dare una risposta vera, è la natura egoistica dell'uomo a scegliere chi salvare.

              Commenta


              • #8
                Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

                No ragazzi forse non avete capito che per come sta sclerata la gente su questo forum se la prossima non ci prende esce il bordello qua sopra ahahahah

                Commenta


                • #9
                  Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

                  ecmwf ieri sera ha lanciato un bel segnale per la seconda decade...e oggi molti spaghi di gfs lasciano presagire questa ipotesi.
                  Anticiclone delle Azzorre che potrebbe impennarsi seriamente verso il Polo e franata zonale improvvisa. Già un paio di spaghi mostrano una potente ondata di gelo verso l'Europa, altri vedono la frenata ma ovviamente poi altre soluzioni varie.
                  Insomma la seconda decade può rivelarsi interessante...staremo a vedere

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

                    Originariamente inviato da raffaele Visualizza il messaggio
                    ecmwf ieri sera ha lanciato un bel segnale per la seconda decade...e oggi molti spaghi di gfs lasciano presagire questa ipotesi.
                    Anticiclone delle Azzorre che potrebbe impennarsi seriamente verso il Polo e franata zonale improvvisa. Già un paio di spaghi mostrano una potente ondata di gelo verso l'Europa, altri vedono la frenata ma ovviamente poi altre soluzioni varie.
                    Insomma la seconda decade può rivelarsi interessante...staremo a vedere
                    Si lo notavo anche io.. GFS vede nel long questo movimento e anche Reading stamane vede la configurazione( forse in ritardo credo)ma qualcosa si inizia a vedere. Da monitorare quindi gli aggiornamenti della MJO[emoji106]


                    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

                      non ci pensate neanche. che tanto ..

                      Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

                        Non saprei, ribadisco che andare oltre determinate ore è puro fantameteo,
                        ma giustamente riuscire a capire e prevedere determinati movimenti fa parte
                        del "gioco".
                        Purtroppo i modelli matematici andrebbero sviluppati maggiormente, altrimenti si rimane con calcoli
                        puramente probabilistici, salvo restando le conferme a poche ore dall'evento, allora li
                        vediamo esattamente il loro potenziale.
                        Questa è una mia personale considerazione, poi che anche io abbia la runnite
                        è assodato.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

                          Intanto mercoledì nuova instabilità con goccia fredda in sfondamento da est[emoji106]



                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

                            ulteriore ovest shift di gfs, per quello che conta...5 e 6 saranno giornate di freddo intenso

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Gennaio 2020 "Dopo metà mese una nuova fase artica" - Modelli e Analisi

                              Originariamente inviato da 88antonio Visualizza il messaggio
                              Intanto mercoledì nuova instabilità con goccia fredda in sfondamento da est[emoji106]



                              Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                              buono

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X