All'alba del 24/03/18 ho fatto un veloce salto ai Pian dei Fangacci (FC).
Purtroppo, nonostante le temperature perennemente e abbondantemente sotto lo zero dei giorni passati, gran parte delle neve era caduta dagli alberi senza foglie a causa del vento e della sublimazione della neve.
Ma tolto ciò, lo spettacolo era fantastico!
Montagne di neve erano presenti ovunque, temperatura ben salda sotto zero con un azzurro intenso del cielo che contrastava con il bianco candido e brillante della neve: lo spettacolo era fantastico.
Le prime tracce di neve iniziavano dai 350 m. di quota (questa è la vallata più calda di quelle forlivesi), all'ingresso della frazione di Isola (FC).
In certe foto si possono apprezzare gli accumuli messi a confronti con veicoli o pali della strada.
Un grazie di cuore a Manuel Tassinari​ per il giretto che mi ha concesso sul gatto delle nevi.
E' sempre un incanto!