L'anticiclone africano è al massimo della sua azione: siamo infatti nella fase più intensa dell'ondata di caldo che ormai da una settimana interessa l'Italia e soprattutto il centro-sud, mentre al Nord già sono arrivate correnti più fresche e instabili di origine atlantica, che apporteranno temporali sulle zone alpine e prealpine.

Leggi tutto: Clicca qui per l'Articolo completo