Sulla nostra penisola continuano ad affluire correnti fresche e intabili orientali, che stanno permettendo la formazione di celle temporalesche, anche di forte entità sui rilievi centro-meridionali. Da domani, Venerdì 6, situazione in miglioramento.