La sequenza sismica continua nelle zone della Valnerina e Monti Sibillini, ma vediamo nel dettaglio il numero delle scosse che dal 30 ottobre stanno interessando l'Italia centrale.