Benvenuto in MeteOne Italia: il forum della meteorologia in Italia.

User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Staff MPB Lazio Hp delle Azzorre
    Punti: 9.005, Livello: 63
    Livello completato: 85%, Punti richiesti per il prossimo livello: 45
    Attività Generale: 8,0%

    Data Registrazione
    12 March 2008
    Località 
    Oklahoma City, United States
    Età 
    41
    Messaggi
    839
    Punti
    9.005
    Livello
    63
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    20 Post(s)
    Taggato
    0 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    12

    Predefinito [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    Qualche giorno fa ho appunto fatto un analisi con il materiale che mi è pervenuto ... l'ho riportato su Faceweather ... in segno di amicizia e soprattutto per il ruolo che ho in questo forum mi pareva il minimo postarlo!

    [Fenomeni violenti] - Analisi Tecnica del fenomeno vorticoso avvenuto a Venezia il 12 Giugno 2012



    Come annunciato le nostre regioni centro settentrionali sono state interessate da condizioni di instabilità particolarmente dinamica causata dall'aria fresca proveniente da una depressione situata tra Francia e Golfo di Biscaglia, quest'aria in contrasto con quella calda presente al centro sud ha generato sistemi convettivi particolarmente dinamici da creare temporali anche grandigeni in particolare tra Toscana, Umbria, Emilia Romagna e settori di nord/est.
    GFS - WETTERZENTRALE carta meteo prevista tra le 00 e le 06. Uno schema che rappresenta la situazione in atto gia dalle prime ore del mattino del 12 Giugno.

    Nuvolosità diffusa a carattere cumuliforme era gia presente nelle prime ore del mattino su Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Umbria con temporali grandigeni sparsi in rapido movimento verso est nord/est.
    Gli indici termodinamici erano gia favorevoli alle prime ore del mattino gia allo sviluppo di supercelle in particolare su Lombardia e Friuli.

    Unico radiosondaggio disponibile è quello di Udine che mostra gia nel tardo pomeriggio la presenza di un indice CAPE elevato fino a 7000mt di quota ideale per la formazione di celle temporalesche di media scala quindi questo fa pensare a una dinamicità termoconvettiva notevole su gran parte del nord/est italiano.
    RADIOSONDAGGIO UDINE ore 18 del 12.06.2012

    Con il passare delle ore questa nuvolosità si è intensificata anche grazie al richiamo meridionale di aria più calda e umida che ha rinvigorito ulteriormente le celle temporalesche in particolare tra le 8 e le 10 grazie anche al primo soleggiamento, ecco infatti l'immagine radar delle ore 10 mostra chiaramente la formazione di supercelle tra le provincie di Padova, Treviso e Venezia.
    Immagine RADAR delle ore 11 sul NORD EST... evidente la formazione di nubi temporalesche. La supercella che ha interessato il Veneziano è quella cerchiata.

    Un frame del satellite MSG2 delle ore 11 del 12 Giungo (Foto concessa grazie a Ubaldo Simonetti)

    Successivamente la presenza di un campo di bassa pressione al suolo tra bassa Emilia e Veneto ha contribuito alla miscelatura tra l'aria fredda in quota e quella calda proveniente dal meridione e convoglia, con direttrice del vento S/W N/E, aria più calda proveniente appunto dal Mediterraneo, va sottolineato inoltre la presenza della stessa direttrice fin quasi a 11.000mt di quota (evidente sul RS di Udine) segno evidente di una forte aspirazione dal quadrante meridionale a quote basse, medie e alte.

    Purtroppo non si ha un radiosondaggio evidente della zona Veneziana (in questo caso il più vicino era quello di Aviano) ma si può dire che dagli indici termodinamici letti in alcune carte previsionali tra le 10 e le 13 era evidente il passaggio di aria molto fredda in quota questo anche grazie alle testimonianze delle diverse grandinate avute in zona in particolare tra Treviso e Vicenza, questo appunto per via del raffreddamento evaporativo delle stesse precipitazioni. Inoltre, stando al Radiosondaggio di Udine si percepisce un probabile e elevato "wind shear" che ha generato l'innesco di formazioni temporalesche a carattere mesociclonico, generalmente questi sistemi convettivi non sono molto frequenti e quando si verificano determinano la formazione di fenomeni vorticosi piuttosto notevoli.

    Dalla scansione del radar mostrata precedentemente si nota chiaramente la formazione "V-noct" poco ad est della laguna veneta, il momento del "Tuch-down" evidente dalle molteplici foto pervenute sulla rete ha messo in evidenza la particolarità di questo tornado che in base ai danni che ha generato è paragonabile a un F2.
    Tuttavia alcune stazioni di rilevazione dislocate in loco da meteoappassionati hanno rilevato una raffica massima di 142km/h, intensità quindi pari a un F1.
    Una parte del percorso indicata da un meteoappassionato tra Eraclea - Torre di Fine e Duna verde.

    I danni si sono limitati alla sola zona est del capoluogo veneto in particolare tra l'isola di Sant'Elena e successivamente verso Cavallino, Eraclea e Carole con tetti divelti, cartelloni e alberi sdradicati, dopo di che ha perso forza ridimensionandosi.


    12.06.2012 - Danni del tornado di Sant'Elena (Ve)

    12.06.2012 - Tornado visto dalla zona di Alberoni

    12.06.2012 - evidente il passaggio del tornado sui campi nei pressi di Jesolo.


    Uno dei tanti video dove si nota chiaramente il primo TUCH-DOWN del cono

  2. #2
    Staff Manager MeteOne Campania - Moderatore Sezione Solo Inverno Low Adriatica
    Punti: 28.816, Livello: 99
    Livello completato: 29%, Punti richiesti per il prossimo livello: 1.184
    Attività Generale: 24,0%
    Risultati:
    Il tuo primo GruppoVeteranoTagger Seconda Classe25000 Punti Esperienza

    Data Registrazione
    18 November 2010
    Località 
    Altavilla Irpina (AV) 334m.slm / Pomezia (RM) 66m slm
    Età 
    27
    Messaggi
    7.190
    Punti
    28.816
    Livello
    99
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    48 Post(s)
    Taggato
    5 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    22

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    spaventosamente magnifico. bella analisi.. accessibile a tutti e allo stesso tempo anche molto dettagliata :D
    SCIROCCO SCURO
    what else?

  3. #3
    Super Moderator Vortice Polare a Manetta
    Punti: 49.210, Livello: 100
    Livello completato: 0%, Punti richiesti per il prossimo livello: 0
    Attività Generale: 18,0%
    Risultati:
    Veterano25000 Punti EsperienzaOverdrive

    Data Registrazione
    11 March 2008
    Località 
    tra Altamura(BA) e Roma
    Messaggi
    12.804
    Punti
    49.210
    Livello
    100
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    70 Post(s)
    Taggato
    7 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    10

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    Molto BELLA robè.
    C'è da aggiungere poco,il tornado si è formato per la rotazione della cella a mesoscala,che a sua volta ha iniziato a roteare per la traettoria circolare impressa dalla depressione sull'Europa occidentale,senza la componente rotazionale della depressione "madre" non si sarebbe formato

  4. #4
    Administrator - Staff Manager MeteOne Sardegna Vortice Polare a Manetta
    Punti: 71.338, Livello: 100
    Livello completato: 0%, Punti richiesti per il prossimo livello: 0
    Attività Generale: 0%
    Awards:
    Premio Postatore

    Data Registrazione
    04 July 2011
    Località 
    Varese Ospedali (VA) - 400 m.s.l.m. circa
    Età 
    26
    Messaggi
    14.215
    Punti
    71.338
    Livello
    100
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    149 Post(s)
    Taggato
    5 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    10

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    Veramente una bella analisi! Complimenti Roby :D
    Nell'avatar grossi Cb Calvus con pileus a sud di Varese, fotografati nel tardo pomeriggio dell'11 Giugno 2016.

    ---------------

    Stazioni Meteo presenti a Varese città:

    Stazione Meteo Varese Ospedale CML

    Stazione Meteo Varese CGP

    Stazione Meteo Varese CGP - Giardini Estensi

  5. #5
    Staff MPB Lazio Hp delle Azzorre
    Punti: 9.005, Livello: 63
    Livello completato: 85%, Punti richiesti per il prossimo livello: 45
    Attività Generale: 8,0%

    Data Registrazione
    12 March 2008
    Località 
    Oklahoma City, United States
    Età 
    41
    Messaggi
    839
    Punti
    9.005
    Livello
    63
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    20 Post(s)
    Taggato
    0 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    12

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    Citazione Originariamente Scritto da Saverio Tubito Visualizza Messaggio
    Molto BELLA robè.
    C'è da aggiungere poco,il tornado si è formato per la rotazione della cella a mesoscala,che a sua volta ha iniziato a roteare per la traettoria circolare impressa dalla depressione sull'Europa occidentale,senza la componente rotazionale della depressione "madre" non si sarebbe formato
    Siii savè infatti, avevo notato questa rotazione nella moviola che mi hanno passato però non so perche non me la carica... però la tua osservazione è giusta infatti dal satellite si vede bene come l'ammasso temporalesco ruota proprio per convergenza delle masse d'aria... se si potesse zoomare anche la moviola si vedrebbe prorpio. Cmq sia ero a 130km dal fenomeno se avevo possibilità di arrivarci fisicamente avrei tirato su dati piu dettagliati... co tanti km che mi son fatto la scorsa settimana ao mi so sentito TUTTI I TERREMOTI DEL CAZZ ma di tornadi MANCO 1 .... che nervi!

  6. #6
    Staff MPB Lazio Hp delle Azzorre
    Punti: 9.005, Livello: 63
    Livello completato: 85%, Punti richiesti per il prossimo livello: 45
    Attività Generale: 8,0%

    Data Registrazione
    12 March 2008
    Località 
    Oklahoma City, United States
    Età 
    41
    Messaggi
    839
    Punti
    9.005
    Livello
    63
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    20 Post(s)
    Taggato
    0 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    12

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    Grazie alek e Supercell... ovviamente l'analisi dei danni non l'ho fatta perche mi son basato solo sulle foto che ho potuto vedere in rete ( ce ne sono tante ) per quanto riguarda il fenomeno mi sono basato su dati e carte cmq sia son contento che vi sia piaciuto. Se capitassero fenomeni cosi piu frequentemente di analisi ne farei ... ma il fatto che mo ci sta sto periodo di piattume mi mette na depressione che non immaginate... UFF... vabbe limitiamoci a sfogarci al mare va! XD

  7. #7
    Staff Manager MeteOne Piemonte Irruzione Polare
    Punti: 33.711, Livello: 100
    Livello completato: 0%, Punti richiesti per il prossimo livello: 0
    Attività Generale: 0%

    Data Registrazione
    03 December 2010
    Località 
    Asti(AT) 150 slm
    Età 
    23
    Messaggi
    9.593
    Punti
    33.711
    Livello
    100
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    113 Post(s)
    Taggato
    6 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    18

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    Bell'analisi robè, mi è piaciuta molto la parte tecnica dei radiosondaggi! Purtroppo non è che ce ne siano molti... Qui in Piemonte mi pare ci sia quello di Torino Caselle e forse anche quello Cuneo Levaldigi
    Accumulo 2011: 705.1 mm
    Accumulo 2012: 748.3 mm
    Accumulo 2013: 824.3 mm
    Accumulo 2014: 722.9 mm al 11/09


    Sito Meteo: http://www.datimeteoasti.it/

  8. #8
    Administrator - Staff Manager MeteOne Lazio Vortice Polare a Manetta
    Punti: 49.075, Livello: 100
    Livello completato: 0%, Punti richiesti per il prossimo livello: 0
    Attività Generale: 5,0%
    Awards:
    Killer Discussioni

    Data Registrazione
    28 June 2010
    Località 
    nerola(rm) 453m appennino centrale
    Età 
    23
    Messaggi
    13.618
    Punti
    49.075
    Livello
    100
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    101 Post(s)
    Taggato
    7 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    10

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    complimenti per l'articolo
    cmq gli alberi sradicati sono segno di un F3 fatto sta che però dalle foto che ho visto si tratta pienamente di un F2 per quanto riguarda le stazioni bisogna vedere a che distanza gli è passato il tornado e non si può paragonare da una stazione meteo ameno che non gli finisce dentro
    NO STORM ZONE 2013
    17/12/2010: 12cm
    febbraio 2012 accumuli: 4cm(01/02), 3cm(01/02), 12cm(04/02), 41cm(05/02), 3cm(06/02), 1cm(09/02), 32cm(11/02), 1cm(12/02)

    12/2010: 12cm
    02/2012: 97cm

    2011: anno storico: precipitazioni sottomedia(6 mesi consecutivi), temperature sopra media(12mesi consecutivi)
    2012: anno storico: grande nevicata 1-13/02, 97cm totali

    1-13 febbraio, si riscrive la storia

    Sito web: www.laziometeo.altervista.org
    protezione civile nerola: www.protezionecivilenerola.com

  9. #9
    Staff MPB Lazio Hp delle Azzorre
    Punti: 9.005, Livello: 63
    Livello completato: 85%, Punti richiesti per il prossimo livello: 45
    Attività Generale: 8,0%

    Data Registrazione
    12 March 2008
    Località 
    Oklahoma City, United States
    Età 
    41
    Messaggi
    839
    Punti
    9.005
    Livello
    63
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    20 Post(s)
    Taggato
    0 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    12

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    Luca purtroppo dei radiosondaggi il servizio è limitato in ogni caso quello di cuneo spesso lo guardo in particolare in INVERNO specie con quelle sbruffate di gelo che vi manda sempre sotto zero XDD...

    Gabrièèè si lo so che non ci possiamo basare sulle stazioni ma per capire la sua intensità bisogna perforza tenerne conto... So come dato effettivo che il vento nel cono era sui 230km/h ECCO perche alberi divelti e cartelloni frantumati ma nel suo insieme intorno al cono le max raffiche hanno toccato i 140/150 km/H.

  10. #10
    Founder Meteopb Polo Nord
    Punti: 325.268, Livello: 100
    Livello completato: 0%, Punti richiesti per il prossimo livello: 0
    Attività Generale: 100,0%

    Data Registrazione
    07 September 2008
    Località 
    Altamura Sud - Via Carpentino(BA) 476m / Roma Zona periferia Sud
    Età 
    28
    Messaggi
    45.995
    Punti
    325.268
    Livello
    100
    Post Grazie / Mi Piace
    Menzionato in
    186 Post(s)
    Taggato
    1 Discussione(i)
    Potenza Reputazione
    10

    Predefinito Re: [Fenomeni Violenti] - Analisi tecnica del tornado abbattutosi il 12 Giugno 2012 a Venezia

    Bellissima analisi in tempi come questi è quasi un miraggio leggerle Robe
    Niente da aggiungere visti i danni può essere che abbia sfiorato l'F2. Sicuramente la forza non si vede da quanto è grosso il cono...purtroppo sto leggendo pure ste cose su internet XD
    La Mia Stazione Meteo di Altamura Sud
    La stazione di Fornello - Altamura Est
    DAL NIENTE AL TUTTO: ALTAMURA IL RISCATTO!

    Inverno 2008-2009: Vai col lisco...
    Inverno 2009-2010: autunnale...da dimenticare.
    Inverno 2010-2011: l'Inverno delle speranze.

    Inverno 2011-2012: L'inverno dell'eterna illusione
    Estate 2012: CHIAMATEMI CANALE...liscio infinito
    Inverno 2014-2015: 30-31 Dicembre 40cm
    Inverno 2015-2016: 17 Gennaio 20cm
    Inverno 2016-2017: 5-15 Gennaio 75cm - 6 giornate di ghiaccio - Neve al suolo per 10 giorni



 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tornado, Uragani e Fenomeni Violenti: "Armageddon - La Fine del Mondo 2012"
    Di DanieleChierico nel forum Chasers MeteOne **LIVE**: Fenomeni Violenti
    Risposte: 89
    Ultimo Messaggio: 20 September 2012, 22:45
  2. Tornado a Venezia!
    Di SaverioTubito nel forum Chasers MeteOne **LIVE**: Fenomeni Violenti
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 22 June 2012, 16:59
  3. Supercella Tornadica ad Asti? Foto, Reportage e Analisi Tecnica!
    Di DanieleChierico nel forum Meteorologia & Scienze Affini
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 6 August 2011, 19:27
  4. Il nord (e non solo): fenomeni violenti e TORNADO, ALLERTA MASSIMA (30Giu-1Luglio)
    Di DanieleChierico nel forum Meteorologia & Scienze Affini
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 28 June 2011, 19:14
  5. Prima decade di Giugno: TEMPORALI E FENOMENI VIOLENTI DI FORTE ENTITA'
    Di DanieleChierico nel forum Meteorologia & Scienze Affini
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 8 June 2011, 21:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •